I BISOGNI SI OSSERVANO DALL’AGIRE

Posted by in Articoli

Un bambino che da zero a sei anni vuole agire, muoversi continuamente,non può capire le esigenze di un insegnante che deve andare di fretta per concludere la sua intenzione.

La lentezza, serve al bambino per organizzare e strutturare il  suo pensiero,  necessario a prepararsi a quello che dovrà superare nella crescita.

I bambini non vivono nel tempo, ma se noi togliamo a loro " tempo"  limiteremo gli uomini e le donne di domani.

 Invece, lasciando loro  libertà  di muoversi  e di agire, rispondendo ai loro bisogni, saranno sorprendentemente efficaci e senza paure nell'affrontare la vita adulta. 

Non ci sarà mai disciplina senza libertà, una personalità disciplinata ha controllo su di sè, non è controllata da terzi, non  ha paura e ne si sente in colpa delle sue azioni o di  esprimere il suo personale pensiero.

Bisogna educare al dialogo ed alla bellezza nell'infanzia, perchè è la base per una vita felice.