I CENTO LINGUAGGI DEI BAMBINI

Posted by in Articoli

Forse c'è qualcosa di più delle solite e noiose attività svolte a scuola dai bambini, spesso a riempimento di giornate che  sembrano non finire mai, per i bambini, ma soprattutto per insegnanti ed educatori.

Perdonatemi lo sfogo, ma non posso tenermi dentro il "fastidio" che provo a vedere i bambini riempire di colore senza emozioni infinite quantità di fotocopie senza anima  e" tutte uguali".

Credo che la fotocopiatrice abbia contribuito a spegnere le già poche risorse creative di molti insegnanti, distruggendo il concetto di unicità, molto importante nello sviluppo psicoaffettivo del bambino.

 

In soccorso ai bambini, l'esperienza vincente di una città che ha voluto mettere il bambino al centro del sistema educazione,  riscontrando successo e riconoscimenti in tutto il mondo.

 

" Nonostante tutto, è lecito pensare che la creatività, come conoscere e stupore del conoscere…. possa essere il punto di forza del nostro lavoro, nella speranza che essa possa diventare una normale compagna di viaggio dell'evoluzione dei bambini ".

Loris Malaguzzi 

 

Reggio Children