PEDAGOGIA SUPERATA NATURA RINNEGATA

Posted by in Articoli

In questi giorni di avvio ai lavori scolastici, ho messo il naso in quello che oggi viene "postato" dalle varie realtà educative, nei social e media.

Si vede un pò di tutto, per cercare sempre di dare alle famiglie quella rassicurazione da inserimento o rientro scolastico.

Qui le ansie si fanno grandi, così come i capricci. Tutto passa in pochi giorni e i bambini una volta superato l'ostacolo proseguono sereni.

Ma vengo al punto!  

Le immagini dei bambini al lavoro spesso mi trovano in disaccordo, soprattutto quei lavori meccanici che di creativo e fantasioso hanno ben poco.

Questo perchè nel mondo della tecnica si pensa che sia necessario acquisire certe capacità manuali che l'uso dei pennarelli svilupperebbe.

Cosi come l'uso della mano del piede dello spazio e del movimento, come nella scienza e medicina" tutto "viene ridotto al particolare e preso singolarmente.

Anche il lavoro scolastico viene raccolto e conservato come singolarità e frammentazione.

Veniamo alla pedagogia.

Quando si citano alcuni pedagogisti e psicologi del novecento ed alcuni anche di periodi storici precedenti, molti storgono il naso credendoli ormai superati!

Ne più e ne meno di come vengono considerati gli anziani nel nostro paese!!! 

Dire che Montessori è superata, Steiner è superato, Manzi è superato, Krishnamurti è superato, Piaget è superato, Rodari è superato, Munari è superato, e cosi molti altri, mi pare più un meccanismo di difesa che una vera conoscenza sui loro lavori scientifici e pratici.

Abbiamo oggi ottimi pedagogisti e scienziati da far invidia al monto, ma come  sempre succede nel nostro paese poco riconosciuti e studiati.

Trovano invece spazio strane pedagogie  "start up " che riempono la bocca degli insegnanti e le orecchie dei genitori.

La cosa più triste è che ogni anno bisogna cambiare attività per essere attuali, più o meno con il ritmo consumistico, tecnologico e relazionale.

Ecco allora scoperto perchè Montessori è superata….   se fosse uno smartphone andrebbe a petrolio. E cosa ne dite di quegli strani cappelli che indossava!?.

Tutto questo è ridicolo, perchè se non si è capito il lavoro di questi ricercatori, rinnegandoli ad un passato di nascita e morte tuttoil sapere verrà perduto.

Quante persone non sanno nulla e parlano di tutto per sentito dire o visto su un dispositivo di immagini. Purtroppo questa non è la realtà che è importante conoscere.