L’evoluzione biologica, compresa quella umana, è guidata principalmente dal cambiamenti ambientali. Per molti decenni abitudini e routine quotidiane si sono ripetute quasi immutate per diverse generazioni. Le intelligenze erano applicate a situazioni e modelli che sono rimasti simili o con pochi cambiamenti. Oggi le cose sembrano essere cambiate e tutto evolve o involve in modo sorprendentemente veloce. Quale ruolo ha la coscienza individuale nel processo evolutivo collettivo?, quale disegno possibile per educare l’uomo del futuro?.

Molti recenti studi, hanno dimostrato che la memoria per le risposte corrette viene potenziata quando un errore viene commesso e poi corretto, rispetto a quando la risposta corretta viene fornita senza che intervenga la commissione di errore.

Gli errori che hanno prodotto tale beneficio, quelli semanticamente correlati alla risposta corretta, in cui l’errore fa da trampolino semantico. Quando l’errore non è stato, di per sé, richiamato, la generazione dell’errore ha portato ad un deficit di memoria per la risposta corretta. Questi risultati indicano una memoria episodica/esplica, piuttosto che semantica/implicativa, come il luogo dell’apprendimento dagli errori.

Metcalfe J, Huelser BJ. Learning from errors is attributable to episodic recollection rather than semantic mediation. Neuropsychologia. 2020 Feb 17;138:107296. doi: 10.1016/j.neuropsychologia.2019.107296. Epub 2019 Dec 4. PMID: 31811845.

Lascia un commento