INFANTILISMO A VITA

Perchè sempre di più gli esseri umani tendono a rimanere bambini o a ritornarci ?, esibendo comportamenti che ormai stanno diventando caratteri sociali?. Vediamo quali possibili cause, e come poter

LA PRESSIONE INCREMENTA LA PERFORMANCE

La pressione incrementa la performance, fino ad un certo punto. Nota come la legge Yerkes-Dodson, definisce le prestazioni dei compiti competitivi sotto pressione. Ogni volta che affrontiamo un compito o

FISCHIETTI E SEGNALETICHE

L’ambiente in cui bambini crescono e si adattano al mondo può determinare molti scompensi ( linguaggio, attenzione, affettività , relazione e apprendimento) per il semplice fatto che i bambini rispetto

LA STRUTTURA DEL GIOCO

Oggi i bambini non hanno più tempo per giocare tra di loro. La vita a scuola e nel tempo libero è gestita e organizzata dagli adulti. Ma solo giocando possono

FAI IL BAMBINO

Se osservando con attenzione un bambino nel suo processo di sviluppo neuropsicomotorio ovvero le sue competenze motorie, comunicative linguistiche, cognitive e affettive relazionali, come possiamo dedurre della sua natura? Molte

AMICI

Sarà capitato a tutti voi di incontrare sul vostro sentiero qualcuno nel bisogno di aiuto. Indipendentemente dalla specie abbiamo tutti una sensibilità percettiva verso la vita, e quando questa è

EQUILIBRIO E ATTENZIONE

Non capirai mai cos’è l’equilibrio se non lo avrai perso centinaia di volte. Come sia possibile chiedere attenzione ed equilibrio con un semplice gesto o parola imperativa sembra una follia!.

REALTA’ AUMENTATA POSSIBILE SOLUZIONE BES?

Entro il 2025, saranno milioni nella popolazione globale gli Alpha Generation, chiamata anche iGeneration. Si tratta dei figli dei Millennials, i giovani nati interamente nel ventunesimo secolo. Come cambieranno le

LA NATURA PSICOLOGICA DELLA COSCIENZA

Il mondo che percepiamo è ormai malato da molto tempo, ma sembra che qualcosa stia cambiando. Le nuove generazioni stanno sviluppando nuove forme di intelligenze, che se non verranno represse

FATTORI PSICODINAMICI E ADHD

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) è considerato uno dei più comuni disturbi dello sviluppo neurologico dell’infanzia, caratterizzato da disattenzione e / o iperattività-impulsività. Anche se una

LIBERO PENSIERO ED ATTO CREATIVO

La psicologia deve cogliere ciò che gli artisti trasmettono con le loro forme e immagini, in particolare il formarsi dell’atto creativo. Lev Vygotskij

NON SACRIFICARE IL PRESENTE PER IL FUTURO

Mi capita quotidianamente di leggere ricette sull’Educazione del futuro. Spesso a tal proposito, si usano mezzi sbagliati per un incerto e solo ipotetico buon fine. Cosa sappiamo di quello che

SOLO NELLA RELAZIONE C’E’ APPRENDIMENTO.

Quando possiamo definire “vero” un apprendimento ? Ogni processo atto a promuovere lo sviluppo globale dell’umano nella sua libertà, autorità e disciplina, necessita di una alleanza psicologica dettata dalla relazione

ADVERSE CHILDHOOD EXPERIENCE E ADHD

I risultati di diversi studi sui bambini esposti a maltrattamenti a ad altre esperienze infantili negative ACE, hanno evidenziato il rischio di salute di questi individui nella vita adulta. Le

DISTURBANTI O DISTURBATI?

Gli iperdotati hanno bisogno di noi “Quando un sarto fa un vestito (…)  lo adatta alla corporatura del cliente e se questo è grosso e piccolo, non gli fa indossare

IL POTERE DELL’ERRORE

L’evoluzione biologica, compresa quella umana, è guidata principalmente dal cambiamenti ambientali. Per molti decenni abitudini e routine quotidiane si sono ripetute quasi immutate per diverse generazioni. Le intelligenze erano applicate

INTELLIGENZA INTEGRATA

L’istruzione nelle nostre scuole non è soltanto l’acquisizione di conoscenze ma, cosa ben più importante, il risveglio dell’intelligenza che quindi utilizzerà le conoscenze. Non è mai il contrario. Il nostro interesse in

VERITA’ TRA PERCEZIONE E CONDIZIONAMENTO

L’aspetto più importante in ogni forma di educazione è la capacità di osservazione della realtà che l’allievo sta vivendo, senza sentirsi addosso il carico della responsabilità che questo comporta. Senza

BAMBINI CON DEFICIT DI NATURA

Oggi abbiamo una sufficiente conoscenza fisica e biologica della realtà, ma non abbiamo una saggezza. Per agire insieme alla realtà abbiamo bisogno di conoscere la natura profonda delle interrelazioni che

PRIME DONNE

Uno scienziato nel suo laboratorio non è soltanto un tecnico, è anche un fanciullo posto di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come un racconto di fate. Marie Curie

LA REALTA’ DIETRO LE COSE

Ci sono fatti che esistono anche se noi li sconosciamo. L’esercizio pratico ci permette di trovare quella realtà nascosta dietro le cose, con concentrazione e attenzione. Non abbiamo mai detto

PERCEZIONE E DIDATTICA DEL SENTIMENTO

La metodologia della didattica a compartimenti stagni, giunge a frammentare le diverse componenti del linguaggio. Forma, ritmo e armonia diventano oggetto di apprendimenti separati, privi di quella fusione che è

IL GIOCO E LA REGOLAZIONE EMOTIVA

Niente illumina la mente come il gioco. Stuart Brown Guardare in profondità il gioco, e collocarlo in un contesto evolutivo, biologico, culturale e contemporaneo, significa rispondere parzialmente alla domanda: cosa

POTENZIALI CREATIVI

Il fondamento di questa teoria ragionevole è che i test di pensiero divergente (DT) non sono test di creatività. Sono stime del potenziale di risoluzione creativa dei problemi. DT non

INTEGRAZIONE E DISSOCIAZIONE

“A ciascuno il compito di trasformare le proprie ferite in punti di inserimento per le ali”J.W.N. Sullivan Il ruolo centrale delle qualità delle relazioni interpersonali, soprattutto quelle della tenera età,

EROS E THANATOS

Con quali istanze , il reale, compare fenomenologimente nel nostro psichico quando siamo in preda ai due istinti di specie, ovvero il desiderio di vivere e quello di morte? Molti

L’INTELLIGENZA ORIENTA L’AZIONE

E’ stato osservato che le persone con un alto livello di intelligenza fluida sono meno sensibili alla mancanza di corrispondenza tra gli accoppiamenti successivi di una funzione di stimolo rilevante

PASSERA’

E’ diventata la virale la foto dei compiti di un bambino di 7 anni, di Sala Consilina, di nome Mattia, che per soddisfare le richieste della maestra e scrivere frasi

INIBIZIONE DI AGIRE

P Quando non può più lottare contro il vento e il mare per seguire la sua rotta, il veliero ha due possibilità: l’andatura di cappa (il fiocco a collo e la barra sottovento) che lo

GLI OSTACOLI DEL CUORE, GIUDIZIO E PARAGONE

Se non si eliminano giudizio e paragone nelle interazione tra educatori e bambini, non ne scopriremo mai i loro reali talenti, e soprattutto non permetteremo loro di accedere alla percezione

GLI OGGETTI NASCOSTI

Non bisogna rimanere ancorati a episodi che appartengono al passato,magari a venti anni prima. A volte il trauma può diventare un alibi,fermare le nostre vite e non farci crescere. (Gustavo

MEMORIE DAL FUTURO

„A maggior forza e a miglior natura liberi soggiacete; e quella cria la mente in voi, che ‘l ciel no ha in sua cura. Però, se ‘l mondo presente disvia,

CONTAGIATI DALL’ARTE E DALLA BELLEZZA

Fino a quando la vitá riuscirá a riservarmi la possibilitá di ascoltare musica che riesca a farmi addormentare con il sorriso, allora so che vale ancora la pena combattere per

LA NATURA SOCIALE DELLE EMOZIONI

Non è la natura dell’evento a suscitare l’emozione, bensì l’interpretazione, la valutazione che l’individuo fa dell’evento in base al proprio benessere. Uno stesso stimolo può essere interpretato in maniere diverse

LIBERI DI SCEGLIERE

E’ Importante sviluppare modi per dare ai bambini scelte. I bambini sento che hanno la possibilità di fare una scelta, provando un senso di soddisfazione, di potenza e controllo su

AMORE E DEVOZIONE

Un insegnante dovrebbe essere come un istruttore di Educazione fisica: deve dare la dimostrazione pratica degli esercizi che gli alunni dovranno eseguire. Quindi deve dedicarsi con amore e devozione alla

FORZA E CORAGGIO

Icaro è un ragazzino di nove  anni, soprannominato Courgette, che vive da solo con la madre. Suo padre ha lasciato sua  madre che motiva spiegando a Icaro che suo padre ha fatto

META COGNIZIONE

Lo sviluppo della “didattica metacognitiva” è stato massicciamente affrontato nella letteratura ad opera di vari studiosi, proprio in base al fatto che essa va a rinforzare non solo le competenze di base,

GIFTEDNESS

I bambini sono dotati quando le loro capacità sono significativamente al di sopra della norma per la loro età. Il dono può manifestarsi in uno o più ambiti quali: intellettuale,

FIGLI DELLA LIBERTA’

I figli sono come gli aquiloni: gli insegnerai a volare, ma non voleranno il tuo volo. Gli insegnerai a sognare, ma non sogneranno il tuo sogno. Gli insegnerai a vivere,

L’INTELLIGENZA DEL CUORE

“Essere te stesso in un mondo che prova costantemente a farti diventare qualcos’altro è il più grande successo”. Ralph Waldo Emerson  “Stiamo cercando di creare un mondo più connesso a

IL POTERE DELL’IMMAGINAZIONE

Se volete i vostri figli intelligenti, raccontategli delle fiabe, e se li volete ancora più intelligenti raccontategniene di più. Albert Eistein «Se sei intrappolato in una situazione impossibile, in un

PRIGIONE PER IL CORPO GABBIA PER LA MENTE

La scuola fa male quando diventa un luogo di confine, dissociato dalla realtà. Quanti bambini si svegliano sofferenti nell’animo al solo pensiero di trascorrere il quotidiano scolastico. Si può facilitare

COGNITIVISMO E MOTIVAZIONE

Un uomo non è una pietra, perché è una fonte diretta di energia; non è una macchina, perché la direzione del comportamento risultante dalla sua energia viene interamente da dentro

LA LEGGE DEL DESIDERIO

Orientarsi tra le Stelle alla scoperta della rotta, così il cielo si presenta come la mappa che indica la via del ritorno a casa, o meglio ancora la direzione della

PRODURRE L’IMMAGINARIO

Il piacere che danno una conversazione animata, un pranzo tra amici, un buon ambiente di lavoro, una città dove ci si sente bene, la partecipazione a questa o quella forma di cultura (professionale, artistica, sportiva ecc.), e più in generale tutte le relazioni con gli altri. La

LINGUAGGIO E CREATIVITA’

L’uomo possiede la capacità di costruire linguaggi, con i quali ogni senso può esprimersi, senza sospettare come e che cosa ogni singola parola significhi. Il linguaggio comune è una parte

GRUPPO O SQUADRA?

Fatti non foste a viver come bruti,ma per seguir virtute e conoscenza. Canto di Ulisse ” La Divina Commedia”. Da quando l’uomo ha iniziato a vivere in comunità, ha sviluppato

IL DONO DEL TALENTO

 "Educazione uguale per tutti vuol dire dare a chiunque le stesse possibilità, non insegnare a ognuno allo stesso modo" David Henry Feldman   Maria Sofia ha cinque anni. Quando l'ho conosciuta

PSICOPEDAGOGIA STORICO CULTURALE

Conoscere Vygotskij è come conoscere più da vicino il “Mozart” della psicologia dello sviluppo e dell’educazione. Gli scritti e le teorie di Vygotskij furono ignorate per lungo tempo. Cosa che, però,

DOVE ABITANO LE FUNZIONI

“La vita deve essere vissuta come gioco, si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione.”  Platone   Cosa vuole dirci Platone con questo pensiero? Se vogliamo essere più precisi "osservazione". Di cosa si è accorto osservando

Il CERVELLO CHE IMPARA E RICORDA

Quante volte il corpo e il movimento senza dominio sono stati accusati di essere la causa di deficit di attenzione e apprendimento, mentre in realtà erano vittime di uno squilibrio energetico

LA REGOLAZIONE EMOTIVA

La regolazione degli affetti ha a che fare con il modo in cui gestiamo le nostre emozioni: come affrontiamo la tristezza, la rabbia, la paura e la gioia. I segnali della disregolazione emotiva sono legati

IL MITO DI ISIDE E OSIRIDE

Io non mi rassegno dice Iside dopo la morte di Osiride, non mi arrendo al dolore e all'abitudine della sofferenza. Se mi fa male è sbagliato! Io sono convinta, dice

PEDAGOGIA SUPERATA NATURA RINNEGATA

In questi giorni di avvio ai lavori scolastici, ho messo il naso in quello che oggi viene "postato" dalle varie realtà educative, nei social e media. Si vede un pò di

GUARIRE DALLA PAURA E DALLA SOLITUDINE

“Ogni studente suona il suo strumento, non c'è niente da fare. La cosa difficile è conoscere bene i nostri musicisti e trovare l'armonia. Una buona classe non è un reggimento che marcia al passo, è un'orchestra che

FANTASIA

“Ci dobbiamo occupare dei bambini e dare loro la possibilità di formarsi una mentalità più elastica, più libera, meno bloccata, capace di decisioni. E direi, anche un metodo per affrontare

L’AVVENTURA DELL’UMANITA’ SULLA TERRA

Dove c'è divisione c'è conflitto, e dove c'è conflitto c'è violenza. J. Krishnamurti   Qualsiasi convinzione diventa la mia autorità e rappresenterà una barriera per la mia creatività, per la

DOMATORI D’INFANZIA

Perchè l'uomo ha sempre voluto sottomettere al suo potere la natura e gli animali? Cosa scatta nella sua mente paurosa quando si sente invaso dalla forza del monto naturale ?. Pare

CREATIVITA’ E RESILIENZA

Quando la vita rovescia la nostra barca, alcuni affogano, altri lottano strenuamente per risalirvi sopra. Gli antichi connotavano il gesto di tentare di risalire sulle imbarcazioni rovesciate con il verbo

UOMO O MACCHINA

Perchè l'uomo ha avuto necessità di creare con raffinati pensieri di insieme la macchina? Non certo per sedersi e far fare tutto alle macchine, quali strumenti sostitutivi delle sue facoltà

FILOSOFIA DELLA LIBERTA’

Lo spirito che pensando ama e crea, che amando pensa e crea, e creando pensa e ama.  Rudolf Stainer   Ogni bambino, deve essere riconosciuto, amato, protetto , trattato bene e interessato

IO SONO LIBERO

Io sono il tuo primo respiro  Il sorriso del tuo cherubino L'aquila che non atterra La farfalla che non si lamenta La carezza di tua madre L'assenza di tuo padre L'inverno a

STILL FACE PARADIGM

E' una procedura strutturata di osservazione dell'interazione bambino-caregiver durante i primi 6 mesi di vita del bambino, ideata come situazione sperimentale di ricerca clinica per lo studio della depressione materna.

CREATIVITA’ E IMPOSSIBILITA’

Ogni processo creativo si confronta con l'impossibile, così come ogni tentativo di comunicazione tra esseri senzienti pensanti. Questo perchè nella realtà è impossibile intendersi veramente, così come negli amanti che

PENSIERO CRITICO E PREVENZIONE

C'è godimento mortale dove non c'è desiderio e dove non c'è amore. Certo non intendo il desiderio consumistico, ma il seguire le stelle che tutti noi siamo. E' di fondamentale

POTENZIARE LE FUNZIONI

È possibile sviluppare una funzione senza correre il rischio di compromettere il sistema ? E’ possibile non inquinare un sistema che ci accoglie come nutrimento, ma che in realtà non è in

LEZIONI APERTE

Siamo arrivati alla fine dell'anno scolastico ed è giunto il momento di far vedere qualcosa di quello che siamo! Certo è proprio quello che "siamo" che deve cogliere chi ci

LEZIONI D’AUTORE

“Il cavaliere errante senza innamoramento è come arbore spoglio di fronde e privo di frutta; è come corpo senz'anima.” Miguel De Cervantes Il Don Chisciotte che lotta contro i mulini a vento è

LA MAGIA DELLA MEMORIA

“Sappiate che non c’è nulla di più sublime, di più forte, di più salutare e di più utile per tutta la vita, di un buon ricordo e soprattutto di un ricordo dell’infanzia, della casa paterna. Vi parlano molto della vostra educazione, ma qualche

LA COSA PIU’ IMPORTANTE

Quamte volte dimentichiamo che il Cristo e tra noi, nello sguardo triste di un bambino,  nel suo correre felice !  Facciamo tante parole,  progetti, pensando  di  avere il  controllo, e  che avere

CREARE IL FUTURO CHE NON C’E’

Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido .   Albert Einstein

LO SVILUPPO DELL’INTELLIGENZA

Ragionare sul cervello umano e sull’intelligenza artificiale (AI) oggi è essenziale: l’evoluzione delle tecnologie ci spinge a riflettere in maniera seria, per comprendere gli scenari futuri e – lo diciamo

ISTINTO PRIMORDIALE

La teoria dei tre cervelli di Paul MacLean Paul MacLean è stato l’antesignano della teoria dei tre cervelli, oramai dimostrata. Il cervello viene visto nei suoi tre sistemi principali: il

IO STO BENE A SCUOLA , LA GRANDE ALLEANZA

Abbiamo ripetuto più volte l'importanza di vivere "bene" la scuola, di renderla un luogo di esperienza, conoscenza, meraviglia e amicizia; un luogo dove trascorrere il tempo sentendoci amati e riconosciuti. Purtroppo non

CREATIVITA’ E DISUBBIDIENZA

La disubbidienza è una forma più infantile della noia, presuppone che tu voglia non fare più delle cose che ti sono chieste ( Alberto Moravia ).   Vi chiederete, cosa c'entra

IL RICORDO DI SE’

Ci sono dei momenti in cui la coscienza di un essere umano accede a esperienze passate ? Queste esperienze che arrivano dal passato personale, familiare e collettivo quali informazioni ci

I BAMBINI CHIEDONO AIUTO

Sono  convinto che lo sviluppo avvenga nel contesto della relazione genitori-figli. In questo modo il bambino sviluppa la capacità di auto-regolarsi, di condividere l’attenzione, essere reciproco, esplorare ed imparare. Il numero

IL GIOCO TRA FUNZIONE E COGNIZIONE

In questo articolo,  alcuni spunti di riflessione di cosa è il gioco per la  programmazione dell’attività psicomotoria educativa . In primo luogo, il gioco deve sempre nascere da  un bisogno-desiderio ( per esempio

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.