CREATIVITA’ E DISUBBIDIENZA

Posted by in Articoli

La disubbidienza è una forma più infantile della noia, presuppone che tu voglia non fare più delle cose che ti sono chieste ( Alberto Moravia ).

 

Vi chiederete, cosa c'entra la disubbizienza con la creatività ? 

La mia risposta è che non può esserci creatività senza disubbidire alla ripetizione di ciò che è gia conosciuto.

Visto che operiamo sempre in modo controllato e rassicurante facciamo attenzione in quanto una azione creativa richiede sempre una certa dose di coraggio, senza ascoltare le voci interiori che spesso frenano alla scoperta di quello che non vediamo ma che desideriamo.

La creatività richiede un silenzio interiore e soprattutto la libertà di azione, accompagnata da uno sguardo di meraviglia privo di giudizio e senso di colpa.

Creare significa aggiungere qualcosa di nuovo alla realtà, significa cambiare per migliorare una situazione o risolvere un problema.

Creare significa fare vuoto interiore per poi condire con i desideri. Anche la creazione dell'universo ha inizio con il vuoto, e anche l'iniverso è in continuo cambiamento ed espansione.

Per questa ragione bisogna imparare a disubbidire a tutta prima a noi stessi e di conseguenza a tutto ciò che è conformato e quindi poco propenso al cambiamneto, o a migliorarsi. 

L'omeostasi è una legge che fa bene all'organismo per mantenere efficenza e efficacia, ma fa male al pensiero che si inaridisce sino alla demenza.

Bisogna allenare nei bambini la capacità gia innata di cambiare velocemente, chi li osserva non può non accorgersi di questa capacita!.

I bambini sono veloci a cambiare, crescendo rallentano sino a vedere il cambiamento impossibile!.

I bambini passano da una situazione all'altra con estrema velocità, dal ridere al piangere, dalla tristezza alla gioia, dalla rabbia alla condivisione.

Potremmo dire che la creatività è più qualcosa che si perde con l'educazione, la cultura, la morale e la ragione piuttosto che qualcosa da apprendere.

Non dobbiamo confondere la creatività con il semplice colorare con banalità un foglio bianco!!!!

Educare alla disubbidienza è uno dei più bei regali che possiamo fare ai nostri figli!. 

Non abbiate paura di cambiare imparate ad essere disubbidienti e capire le infinite possibilità che questa scoperta racchiude.